Tour di Gruppo

HOME > TOUR DI GRUPPO > FRANCIA: CORSICA

FRANCIA: CORSICA

    




Dal 18 al 22 settembre 2019
5gg/4nts

 



Quota a pax €650 in 25pax, €630 in 30pax, €605 in 38pax

Supplemento singola €170

Riduzione bambini 4-12 anni €150

Bambini minori di 4 anni non compiuti

 

La quota comprende:
sistemazione in hotel 3*** in HB;
pranzo in ristorante tra Filitosa ed Aiaccio;
assicurazione medico bagaglio;
4 visite guidate  HD giornata  con guide professionali in lingua italiana, come da programma; trenino turistico Bonifacio;
escursione in barca alle Falesie di Bonifacio di 1h;
colazioni continentali servite al tavolo;
pullman granturismo per tutto il tour;
traghetto Moby Lines a/r LIVORNO/BASTIA/LIVORNO, in passaggio ponte;
accompagnatore

La quota non comprende :
tassa di soggiorno, da pagarsi in loco a cura del cliente ove prevista;
mance;
ingressi e tutto quello non menzionato nella “quota comprende”

Gita confermata, posti ad esaurimento, acconto alla prenotazione €100

 




Programma

1° giorno:  LIVORNO/BASTIA
Partenza da Siena  per Livorno in tempo utile per imbarcarsi sul  traghetto Moby Lines delle h. 08.00. Arrivo a Bastia e pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata di Bastia. In serata, al termine, trasferimento in hotel a Bastia (o dintorni). Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

2°  giorno:   PORTO VECCHIO/BONIFACIO/PROPRIANO
Prima colazione in hotel e partenza per Porto Vecchio, il più importante polo turistico dell’isola. Visita libera della città, il cui centro storico è racchiuso nella Cittadella con accesso dalla Porta Genova. Porto Vecchio è altresì una meta rinomata soprattutto grazie alle sue belle spiagge; tra le più rinomate Palombaggia, Rondinara e Santa Giulia. Proseguimento per Bonifacio. Pranzo libero  e nel  pomeriggio visita guidata di Bonifacio, la città più particolare dell’isola, separata dalla stessa da un ampio pianoro di calcare, il quale si affaccia sul mare con le sue stupende scogliere bianche, alte più di 60 metri, battute spesso da onde molto alte delle Bocche di Bonifacio, il famoso stretto (largo 12 km), che separa la Corsica dalla Sardegna. La città vecchia si raggiunge con il caratteristico trenino locale che fa la  spola dal porto alla cittadella, intorno ad essa si ergono le fortificazioni, appollaiata su uno stretto promontorio che si distende parallelamente alla riva. La separa un fiordo lungo 1500 metri, in fondo al quale si apre una marina. Da vedere: la Chiesa di San Domenico con la sua singolare Torre Campanaria; La Chiesa di Santa Maria Maggiore, dal campanile quadrato e dai portali in stile neoclassico; L’Escalier du roi D’Aragon, sorprendenti 187 scalini incisi nella roccia Bastion de l’Etendard, fortificazione imponente dove al suo interno è conservato il Memoriale che rievoca il passato della città; Palazzu Pubblicu, il vecchio municipio in stile medievale, sorge davanti la Chiesa di Santa Maria Maggiore e passeggiata tra le sue viuzze caratteristiche Rue St-Dominique, Rue St-Jean Baptiste, Rue des Deux-Empereurs, Rue du Portone, ecc. Al termine, lasciata la guida, escursione in barca di un’ora alle Falesie di Bonifacio. In serata, al termine trasferimento in hotel a Propriano (o dintorni), sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.


3° GIORNO:  SARTENE – FILITOSA – AJACCIO
Prima colazione in hotel. Partenza   verso Ajaccio con sosta e visita libera di Sartene e  Filitosa successivamente pranzo in ristorante tra Filitosa ed Ajaccio. Al termine del pranzo proseguimento in direzione di Ajaccio. Incontro con la guida e  visita della città natale di Napoleone; dall’alto dei bastioni della cittadella si gode un superbo panorama sul magnifico litorale che la città ha saputo conservare puro ed intatto. Al termine trasferimento in hotel ad Ajaccio (o dintorni) e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.


Sartene  è arroccata sul terrazzo roccioso di  Pitraghiu. Nel Medio Evo antico feudo dei potenti autoctoni Signori della Rocca e della Repubblica di Genova, la città conserva ancora il suo aspetto estremamente originale. Come disse Merimée, è “La più corsa delle città corse”.  Filitosa racchiude in se la più importante concentrazione di statue Menhir in Corsica. Sono 8.000 anni che Filitosa vigila con molta attenzione ai suoi Menhir, scoperti nel 1946 da Charles Antoine Cesari.

4° giorno: PORTO/CALVI
Prima colazione in hotel e partenza in direzione di Porto. Situata nella costa occidentale dell’isola, nel golfo omonimo, incorniciata tra le Calanche di Piana a sud, e il Capo della Girolata a nord, la località di Porto nel 1983 è entrata a far parte del Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Visita  della cittadina e pranzo libero. Dopo pranzo , proseguimento per Calvi  e visita guidata  della città. Animata località portuale dell’isola, Calvi è una meta rinomata, ricca di siti storici, come La Cittadella, la Torre del Sale, le chiese, la Piazza Cristoforo Colombo, e le vie caratteristiche, vive di negozi e boutique di ogni genere. Al termine trasferimento in hotel a Calvi (o dintorni) e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

 

5° giorno:  BASTIA/LIVORNO
Colazione in hotel e partenza in direzione di Bastia per imbarcarsi sul traghetto per Livorno alle ore h 14.00. Se in tempo, shopping libero a Bastia, con possibilità di visita e degustazione in una bottega di prodotti tipici corsi della città. Pranzo libero in nave. Arrivo a Livorno, operazione di sbarco e proseguimento del viaggio per il rientro a Siena.

 

 

 



TraghettiOnLine Towers.it LateRooms.com SH Cerca Campeggio Bed&Breakfast Regalone Paese del Garbo